Trasporto olio combustibile, Cagliari

Olio combustibile

L'olio combustibile appartiene anch'esso alla categoria dei distillati pesanti derivati dalla lavorazione del petrolio grezzo, caratterizzato da una elevata densità.

Tecnicamente può essere prodotto da cracking o straight-run, a seconda che sia lavorato in un impianto di cracking o di topping.

Certo è che la percentuale di olio combustibile che risulta dalla lavorazione di 1 litro di petrolio è variabile e dipende dalla complessità della raffineria e dalla tipologia del greggio da cui si parte.

3 sono i campi di impiego principali di questo prodotto: combustibile per la produzione di energia elettrica; combustibile per le navi; alternativa marginale al petrolio per le raffinerie.

E' quindi un prodotto differente dal gasolio per autotrazione tant'è che per differenziarlo viene aggiunto, dal 2002 nell'Unione Europea, l'Euromarker (SY124).